Secondo gli insegnamenti di Kenneth Wapnick

D 494: Dove va la mente quando il corpo muore?

 

D #494: I fratelli che, attraverso la morte, diventano non più identificati con il proprio corpo, dove vanno fino a che ritornano di nuovo, per avere l’opportunità di scegliere correttamente? 

 

R: L’apparente morte del corpo non significa necessariamente che qualcuno ha scelto di non identificarsi con esso. È solo quando la mente sceglie di identificarsi pienamente con la verità di chi siamo in quanto innocente Figlio di Dio che l’identificazione con il corpo viene messa da parte: "Quando il tuo corpo, il tuo ego e i tuoi sogni saranno svaniti, saprai di essere eterno. Forse pensi che questo si compia per mezzo della morte, ma nulla si compie per mezzo della morte, perché la morte non è niente. Tutto si compie per mezzo della vita, e la vita è della mente e nella mente" (T.6.V.A.1:1,2,3).

Siccome la mente non è nel corpo, non va da nessuna parte quando il corpo muore. La parte della mente che si era identificata con un particolare corpo per un certo periodo di tempo, continua nel suo “stato mentale” che, ovviamente, non è un luogo. La mente non ha bisogno di un corpo per scegliere correttamente. Infatti, se davvero scegliesse correttamente, non avrebbe per niente bisogno di un corpo, in quanto scegliere di identificarsi con il corpo è, in primo luogo, una scelta sbagliata.

Uno degli obiettivi importanti di Un Corso in Miracoli è quello di insegnarci che noi siamo mente, non corpi. La mente è dove avviene tutta l’azione; e la sola "azione" è scegliere. Siccome la mente non ha bisogno di un corpo per scegliere, non c’è alcun cambiamento nell’attività della mente quando il corpo “muore”. Il corpo è semplicemente l’effetto apparente della scelta sbagliata della mente di credere che il pensiero di separazione sia reale. Il corpo non fa nulla. "Il corpo non muore più di quanto non possa sentire. Non fa nulla…Non è niente" (T.19.IV.C.5:2,3,5).

Per maggiori informazioni su questo argomento, fai riferimento alla Domanda #68.