colpa

Sensazione che si prova in relazione al peccato; il suo riflesso nella nostra mente viene visto in tutte le sensazioni e le credenze negative che abbiamo riguardo a noi stessi, per lo più a livello inconscio; si basa sulla sensazione di non essere degni, apparentemente oltre persino al potere del perdono di Dio, Che erroneamente crediamo esiga la punizione per il nostro apparente peccato di separazione da Lui; seguendo il consiglio dell’ego secondo il quale guardare la nostra colpa vorrebbe dire distruggerci, neghiamo la presenza della colpa nella nostra mente e poi la proiettiamo all’esterno sotto forma di attacco, sia verso gli altri come rabbia o verso il nostro corpo come malattia.

Vedere: principio di scarsità