mente

conoscenza: agente attivante dello spirito, al quale è grossomodo equivalente, poiché ne fornisce l’energia creativa.

percezione: agente della scelta; siamo liberi di credere che la nostra mente possa essere separata o tagliata fuori dalla Mente di Dio (essere nella mente sbagliata) o che possa ritornare ad essa (essere nella mente corretta); così la mente separata può essere compresa come costituita di tre parti: la mente sbagliata, la mente corretta e la parte della mente (quella che decide) che sceglie tra di esse; da non confondersi col cervello, che è un organo fisico e quindi un aspetto del nostro sé corporeo.

Vedere: Mente di Dio