innocenza

conoscenza: usata raramente per indicare Dio o i Suoi attributi.

percezione:

mente sbagliata: il volto dell’innocenza che l’ego impiega per nascondere il suo vero intento di attacco, rendendo gli altri colpevoli per aver apparentemente inflitto sofferenza su una vittima innocente.

mente corretta: la correzione dello Spirito Santo della nostra credenza nel peccato; la consapevolezza della nostra innocenza e della nostra purezza come Figlio di Dio è ripristinata in noi attraverso il perdono della nostra colpa ed il raggiungimento della vera percezione.