paura

L’emozione dell’ego, in contrapposizione con l’amore, l’emozione dataci da Dio; ha origine nella punizione che ci aspettiamo per i nostri peccati, che la nostra colpa esige; il terrore risultante da ciò che crediamo di meritare ci porta - attraverso la dinamica della negazione e della proiezione - a difenderci attaccando gli altri, cosa che semplicemente rinforza il nostro senso di vulnerabilità e di paura, stabilendo un circolo vizioso di paura e difesa.