Secondo gli insegnamenti di Kenneth Wapnick

D 581 Come posso sviluppare fiducia verso i pensieri nella mia mente?

 

D #581: Dopo un periodo vuoto e arido, sono ritornato a Un Corso in Miracoli e trovo che riesco a distinguere più facilmente tra le mie proiezioni e le mie aspettative di entrare in contatto con lo Spirito Santo e l’imprevedibilità dell’aiuto dello Spirito Santo, perché riesco di nuovo a sentire la Sua voce. Tuttavia sono ancora spesso insicuro se le voci o i pensieri che ci sono nella mia mente siano reali o illusori. Per esempio, quando mi connetto con questo Forum in internet, provo un profondo amore nel mio cuore. E immediatamente la mia mente reagisce con interpretazioni, supposizioni ed ipotesi. Come faccio a sapere che ciò che provo è vero o se si tratta invece di un’illusione di bontà fatta dalla mia mente per imitare ciò che è reale e viene da Dio? Ho la sensazione che non mi sto fidando affatto, nemmeno mentre vi sto facendo questa domanda. 

 

R: Dare ascolto a tutti i dubbi e sospetti dell’ego è un modo eccezionale per legarci con dei "nodi". La cosa più utile da ricordare, quando si presentano i dubbi e le domande, è che non è necessario (e nemmeno utile!) prendere tutto ciò così seriamente come ti scopri a fare. Si tratta del mio ego o dello Spirito Santo, chiede disperatamente il nostro ego, assicurandosi così che la nostra esperienza sarà tutto fuorché pacifica. Ma va bene, è solo paura e la paura è del tutto temporanea.

Se riesci ad iniziare a riconoscere che la raffica di pensieri che rimbalza nella tua mente non è nulla più della voce dell’ego e che non deve essere presa seriamente, ma che non deve neppure essere cambiata in alcun modo, forse potrai iniziare a rilassarti un po’ di più riguardo questo processo. Tutto ciò che dobbiamo fare è riconoscere il nostro ego e poi lasciar andare qualsiasi giudizio che abbiamo nei suoi confronti. Il Resto seguirà naturalmente da Solo senza bisogno di preoccuparci o di capire alcunché. Ma quando scopri di nuovo che la tua mente imbocca la strada del bisogno di sapere e capire, tutto ciò che devi fare è riconoscere che il tuo ego si è di nuovo messo in mezzo e vorrebbe riacquistare il controllo della tua mente per proteggersi. Se riuscirai a riconoscere nuovamente Il tuo ego, senza cercare di cambiarlo, esso comincerà a perdere la sua capacità di convincerti che dovresti prenderlo seriamente. Tutto ciò che si merita è un sorriso divertito.