preghiera

Appartiene al mondo della percezione, secondo come viene comunemente inteso questo termine, perché chiede a Dio qualcosa di cui crediamo di avere bisogno; la nostra sola e vera preghiera, d’altro canto, è per ottenere il perdono, poiché ciò riporta alla nostra consapevolezza il fatto che abbiamo già ciò di cui abbiamo bisogno; per come viene usata nel Corso stesso, non include le esperienze di comunione con Dio che giungono nei momenti di quiete o di meditazione; in “The Song of Prayer” (Il canto della preghiera) viene paragonata ad una scala, sottolineando sia il processo di perdono che la comunione tra Dio e Cristo, il Canto che è alla sommità della scala.